0682000948 [email protected]

Implantologia dentale Roma

Ti serve un impianto dentale? Contattaci ora!

Cos’è l’implantologia

Impianto dentale: sostituzione della radice naturale con una in titanio, che poi viene usata come pilastro per ricostruire un dente mancante. Si tratta ormai di una routine di lavoro di qualsiasi studio odontoiatrico. In tutti i casi, semplici o complessi, l’impianto dentale diventa il più valido aiuto dell’odontoiatra al paziente.

Dalla ricostruzione di un singolo dente alla ricostruzione di zone completamente prive di denti (edentule), da intere arcate alla semplice stabilizzazione di protesi mobili: la chirurgia implantare è un intervento non invasivo, rapido e indolore sia in fase di l’inserimento che nel postoperatorio.

Ogni odontoiatra può oggi scegliere tra più di 300 case costruttrici di impianti con caratteristiche e costi differenti, per tutte le esigenze.

Nel mio studio vengono usati impianti della BONE SYSTEM, SWEDEN E MARTINA e ASTRA.

Quando devo ricorrere all’implantologia?

Un impianto dentale può essere utile nel caso di:

  • sostituzione di un dente
  • ricostruzione di intere arcate dentali
  • eliminazione di protesi mobili

L’impianto, previo controllo periodico dallo specialista, è inoltre garantito a vita.

L’implantologia a carico immediato è una procedura per fissare la protesi agli impianti, e permette di avere denti fissi da subito, di solito entro 24 o 48 ore.

Si tratta di una vite che si avvita nell’osso al di sotto della gengiva, e sostituisce la radice dei denti mancanti. A queste viti verranno poi ancorati i nuovi denti fissi.

Esecuzione implantologia

La valutazione nel merito deve essere ovviamente effettuata da uno specialista, per cui sarò io stesso a spiegarti perché ricorrere a questo tipo di intervento.

Perchè l’intervento abbia successo siamo soggetti ad alcuni requisiti basilari: in genere, pero’, sono veramente poche le patologie che ci rendono impossibile usare impianti. L’età avanzata non è una controindicazione in tal senso.

Logicamente l’odontoiatra deve essere a conoscenza delle condizioni del paziente, e di eventuali terapie in atto al fine di decidere, in relazione al rapporto costi – benefici clinici. I prezzi dell’implantologia, pertanto, possono cambiare in base al quadro clinico in questione.

Ci sono delle abitudini di vita contrastanti con la chirurgia implantare e parodontale, e mi riferisco prevalentemente all’uso di tabacco e superalcoolici. In paziente fumatori e bevitori incalliti è preferibile rinuciare e ricorrere a protesi tradizionali, per via della potenziale perdita degli impianti, che tende ad essere molto più frequente rispetto ai pazienti non fumatori. Ci sono decine di siti internet a riguardo ,basta digitare “fumo e impianti dentali” oppure “fumo e malattia parodontale ” per verificare cio’ che ne pensa la bibliografia scientifica internazionale.

Queste controindicazioni sono ancor più valide quando per motivi anatomici, patologici , etc. nelle zone di inserzione implantare a causa di atrofia (mancanza) di tessuto osseo dobbiamo, in tal caso, ricorrere anche a chirurgia rigenerativa

 

 

 

Entriamo in contatto

Chiama: 06 82 00 09 48

Via G. A. Cortuso, 32/34 00156 Roma

Orario Apertura

Dal Lunedì al Venerdì 09–13, 15–19

Tecnologie all’avanguardia

per un sorriso perfetto